La mostra per i 35 anni di LOGH: qualche riflessione e mini reportage!

35 Anni fa il capolavoro di Yoshiki Tanaka, Legend of the Galactic Heroes(銀河英雄伝説, Ginga eiyū densetsu) cominciava la sua pubblicazione. Per commemorare questo importante anniversario ieri è stata aperta una mostra a Niigata City che durerà fino al 15 ottobre. Il 21 dello stesso mese verrà spostata ad Akihabara, Tokyo dove continuerà fino al 5 novembre. L’esposizione è organizzata dallo studio d’animazione Production I.G., il quale ha precedentemente annunciato un remake dalla classica serie in OAV. L’evento prende il titolo di “The Art Exibition” e si focalizza appunto sui materiali visuali della serie. Tra gli oggetti esposti figurano le illustrazioni originali dei romanzi realizzate da Naoyuki Kato, cels dell’anime originale, settei e design di vario tipo nonché modellini delle navi spaziali e manoscritti originali di Tanaka!

DJKR20rVAAAJSJFDJKR21dVYAEoC1tDJKR21uUEAADR4dDJPm8FzUMAESmndDJPm93TV4AANzddDJPrAl5VAAAYfWz

Legend of the Galactic Heroes è stato adattato nel corso degli anni in Anime, giochi di carte, videogiochi, Drama CD e persino in un Musical per quanto la versione animata sia decisamente la sua materializzazione più famosa.

DHfDU-vUAAEQcMm

DJVLUOsU8AEz0ij
Hideyuki Kato intento a dipingere una delle illustrazioni esclusive della mostra. Qui il set completo di foto.

DJVOLw9V4AA6LZEDJVONTGUEAAhZf3

 

Ma perché questa notizia è particolarmente importante per la nuova serie animata e per Production I.G.? Le motivazioni sono diverse e collegate tra di loro:

  • Production I.G. fa con ogni probabilità parte del comitato di produzione della nuova serie. È molto difficile che questa sia una semplice commissione affidata da esterni visti gli original goods prodotti da I.G. per l’evento. Un’altra caratteristica che ci fa supporre la provenienza dei prodotti è il loro costo medio, troppo elevato per trattarsi commissioni della Tokuma Shoten, la casa editrice originale. Lo studio d’animazione ha quindi tutto l’interesse di realizzare un prodotto in grado di continuare a conquistare fan nel tempo per poi vendere prodotti ufficiali in maniera duratura.
  • I.G. Store ha intenzione di implementare il numero di franchise per cui possiede i diritti sui goods fisici. A Kuroko’s Basketball, Haikyu!!, Psycho-Pass, Ghost in the Shell e il recente Joker Game si aggiungeranno anche Guru Guru e LOGH con ogni probabilità. Per quando decisamente meno popolare di Gundam ed Evangelion, Gin’eiden rimane uno dei brand Sci-Fi animati che se la gioca meglio nel mercato attuale, con una colossale edizione remastered in BD della serie OAV ed un Pub ufficiale.
  • Evidentemente, diversificare le proprie entrate sta diventando necessario anche per studi d’animazione piuttosto consolidati come Production I.G. (130 Dipendenti in regola a maggio 2017). Molto spesso ridiamo a crepapelle a sentire che lo studio Gainax ha deciso di vendere pomodori ma realizzare soltanto animazione può essere davvero rischioso per le aziende, soprattutto quando non si fa parte del production committee. Questo perché basta realizzare qualche episodio con troppi cut o con uno staff particolarmente famoso per superare l’ammontare della production fee ed essere costretti ad indebitarsi. Trovare quindi modi alternativi per ripagare velocemente i debiti risulta essenziale, soprattutto se è tradizione dello studio occuparsi più della qualità che dei costi. Scegliere di organizzare eventi come questo è decisamente una buona mossa per almeno due motivi: in primo luogo i producer dello studio possono avere già contatti con gli artisti e gli studi d’animazione di cui esporranno le opere ed in seconda analisi coloro che lavorano alla produzione di anime sono soprattutto otaku, quindi sanno perfettamente come organizzare il tutto in maniera apprezzabile dai fan e in modo tale sviluppare curiosità per i futuri progetti. Insomma, sempre meglio che mandare i production assistant nei campi.

Sito ufficiale

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...