Intervista esclusiva a Yasuhiro Irie: Il regista di Fullmetal Alchemist Brotherhood annuncia un nuovo anime!

Fullmetal Alchemist Brotherhood è sicuramente uno degli anime più popolari di sempre ma sono in pochi a conoscere l’uomo che ha eroicamente diretto una serie così lunga e dispendiosa di risorse umane e ancor meno sono coloro che conoscono gli altri progetti a cui ha lavorato. Facciamo un bell’applauso a Yasuhiro Irie!

542488_545733808799659_173601864_n

Far Quando ti è balenata in mente per la prima volta l’idea di lavorare nel settore dell’animazione?

Irie Dopo aver visto il film Nausicaa della valle del Vento.

NAUSICAA

Far Oramai qualche anno fa, ha diretto la trasposizione in OAV del manga Alien 9. Che tipo di regia ha impostato per l’anime?

Irie L’ho diretto basandomi fortemente sulla componente visuale del manga originale. Ho cercato di portare in animazione il ritmo dello scorrere delle vignette del fumetto.

Far Fullmetal Alchemist Brotherhood è stato sicuramente un grande progetto con animazioni di qualità in tutti i 64 episodi della serie. Come ha fatto a non morire durante la produzione? (ride)

Irie Al progetto ha partecipato un’enorme quantità di membri dello staff dalle eccezionali abilità, non sono morto per questo semplice motivo (ride).

maxresdefault

Far Sia per quanto riguarda la regia che per le animazioni, lei ha sicuramente uno stile molto riconoscibile che i fan di tutto il mondo apprezzano. A cosa si ispira sia quando disegna che quando dirige una scena?

(Opening completamente animata da Irie)

Irie Sia nel disegnare una scena che nel dirigerla mi baso sulla prima immagine che mi salta in mente. Un repentino cambiamento fatto successivamente non porta mai a nulla di buono.

Far In Italia, Fullmetal Alchemist Brotherhood è uno degli anime più popolari ed è considerato da tutti uno degli anime televisivi di qualità maggiore. Ha mai considerato l’audience occidentale durante la produzione della serie?

Irie Non ho mai pensato in nessun modo di realizzare qualcosa  per il pubblico occidentale. Mi sono concentrato invece su come non danneggiare la meravigliosa storia del fumetto originale. Inoltre ho cercato di non renderlo l’esatta trasposizione del manga visualmente, cercando di fornire agli spettatori quegli elementi che soltanto un cartone animato può dare.

Far Recentemente ha diretto l’entusiasmante anime Shakunetsu no takkyū musume. Che tipo di trucchetti ha utilizzato per realizzare un cartone animato dalle atmosfere così energiche e accattivanti?

Irie per le scene d’azione sono stati utilizzati come modelli delle vere partite di tennistavolo.  Inoltre, ci hanno ispirato molto in fase di preproduzione delle interviste a veri giocatori.

vlcsnap-2016-12-05-19h58m37s1221.png

Far Lei è famoso per partecipare spesso ad anime convention in occidente. Che cosa l’ha colpita di questi eventi? Ha qualche storia che le piacerebbe condividere con noi?

Far Questa era l’ultima domanda. Se lo desidera può parlare un po’ dei suoi attuali progetti e lanciare un messaggio ai fan italiani.

Irie Ogni convention ha le sue caratteristiche peculiari ed ogni volta è divertente partecipare. Sono sempre felice di notare come moltissime persone apprezzino i miei progetti. Mi piacerebbe partecipare ancora a convention italiane ! Halloween Pajama continuerà la sua vita editoriale in modo da poter divenire un anime! Non perdetevelo(sorride). È tutto, grazie mille dell’intervista.

Far Davvero! È una notizia meravigliosa! Grazie mille del tempo prezioso, le sono riconoscente.

Ma che tipo di progetto è Halloween Pajama? Nato originariamente come manga disegnato dallo stesso Irie dopo la sua visita in Italia nel 2010,  si è diffuso internazionalmente grazie ad un Kickstarter quest’anno che ha permesso la produzione di un’edizione in lingua inglese. Fino ad oggi sono stati pubblicati 5 volumi (4 doujinshi e un prequel promozionale) per un totale di 360 pagine di fumetto. Verrà ripubblicato al Comiket 92 e sarà disponibile su Amazon.jp ad ottobre. È una storia che parla di fantasmi, di demoni interiori e di ragazzine carine. Una delle sue particolarità è quella di presentare vignette con dialoghi e didascalie sia in giapponese che in lingua italiana per volontà dell’autore. Irie infatti ha voluto utilizzare questa occasione anche per poter migliorare la sua conoscenza della lingua! Maggiori informazioni sul progetto qui.

13575738_1247436745296025_4248608366665477226_o

13626601_1247436751962691_8758041655648208221_n

Trovate il canale Youtube di Irie qui. Lo potete seguire su twitter qui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...